La Fondazione Biografia dell'Artista Bibliografia Mostre Organi della Fondazione Attività & Servizi Richiesta Autentiche Contatti News  

RICHIESTA AUTENTICHE

La richiesta di autenticazione di opere attribuite a Giuseppe Capogrossi è subordinata a quanto indicato nelle Norme scaricabili di seguito:

NORME SCARICA REGOLAMENTO E SCHEDA

REGOLAMENTO PER LA RICHIESTA DI AUTENTICA E INSERIMENTO IN ARCHIVIO DELLE OPERE

La Richiesta di Autentica e inserimento in Archivio delle opere di Giuseppe Capogrossi deve seguire le seguenti fasi procedurali e condizioni.
Il Richiedente deve far pervenire all’indirizzo della Fondazione Archivio Capogrossi - via Edoardo Jenner, 47/C - 00151 Roma - i seguenti materiali:

  1. n. 3 stampe a colori del fronte dell’Opera (formato cm 18x24);
  2. n. 1 stampa b/n (o colori) del retro dell’Opera (formato cm 18x24);
  3. n. 1 cd con le fotografie dell'Opera (fronte e retro) ad alta risoluzione;
  4. nel caso si trovino sul retro firma, iscrizioni autografe o etichette si richiede n. 1 stampa a colori di detti particolari;
  5. la Scheda Opera compilata in ogni sua parte, datata e firmata;
  6. fotocopia di un documento d’identità valido del richiedente;
  7. la ricevuta di un bonifico bancario, di € 300,00 (trecento), quale contributo per le spese iniziali di istruzione della procedura, da effettuare a favore di:

            FONDAZIONE ARCHIVIO CAPOGROSSI
            Banco Popolare
            intestato a: Fondazione Archivio Capogrossi
            codice IBAN IT80X0503401612000000153611

L’importo da versare a saldo nel caso di rilascio della Dichiarazione di Autenticità dell’Opera su fotografia è di € 500,00 (cinquecento).

Si informa che, senza la completezza di tali documenti richiesti, la Fondazione non potrà prendere in esame la procedura.
Dopo che tutte le notizie sopraindicate verranno ritenute soddisfacenti, la Fondazione procederà ad un primo esame basato su confronti e verifiche attraverso i dati presenti in Archivio.
Successivamente, in giorno e ora che verranno comunicati con congruo anticipo, il richiedente (o persona da lui incaricata) sarà invitato a presentare l’Opera per un esame diretto da parte degli esperti della Commissione autentiche della Fondazione.

Il Parere di Autenticità (o non autenticità) dell’Opera è sempre espresso all’unanimità dei componenti la Commissione ed è discrezionale e insindacabile.

Nei casi di valutazione positiva e dopo verifica dell’avvenuto pagamento di quanto richiesto a conclusione della procedura, la Fondazione invierà al richiedente - in copia unica - la Dichiarazione di Autenticità dell’Opera su fotografia, con l’indicazione della sigla alfanumerica di archivio che rimarrà come unico riferimento valido per l’individuazione dell’Opera in questione, che contestualmente verrà inserita nell’Archivio delle Opere di Giuseppe Capogrossi presso la Fondazione. Tale documento dovrà sempre seguire l’Opera stessa nel caso questa venga ceduta ad altri, con l’impegno di far pervenire alla Fondazione i dati identificativi del nuovo proprietario al fine di conservarne una tracciabilità nell’interesse comune.
Al fine di salvaguardia da eventuali falsificazioni non potranno in nessun caso essere rilasciati duplicati del la Dichiarazione di Autenticità su fotografia.

Il Richiedente rinunzia irrevocabilmente ad ogni pretesa e/o azione legale nei confronti della Fondazione Archivio Capogrossi in relazione al diniego di accettare l’Opera nell’Archivio delle Opere di Giuseppe Capogrossi e/o di rilasciare un Parere di Autenticità.

La Fondazione Archivio Capogrossi garantisce la massima riservatezza sui dati personali ai sensi del Codice della Privacy in vigore, si impegna a non fornirli a terzi e a provvedere alla loro cancellazione o modifica qualora l'interessato ne faccia richiesta. La richiesta potrà essere inviata tramite e-mail all'indirizzo fondazionecapogrossi@gmail.com o tramite posta ordinaria.

  Note Legali